Skip links

Il nostro progetto di Comunità di Territorio

Progetto di comunità i Territorio Medio Vastese

Il progetto di Comunità Territoriale Medio Vastese intende integrare le emergenze culturali, enogastronomiche e tradizionali in un’unica strategia territoriale. In tal modo potranno darsi vicendevolmente valore concorrendo alla creazione di un’offerta turistica di carattere itinerante in cui lo stesso spostarsi da un luogo all’altro, attraverso una mobilità lenta su cammini, sentieri e percorsi ciclabili, sarà elemento caratterizzante della proposta che si intende sviluppare. 

Altro aspetto peculiare dell’offerta turistica che si intende promuovere sarà un’accoglienza sui luoghi quanto più genuina ed integrata con le realtà locali in cui i fruitori potranno calarsi attraverso le attività esperienziali che verranno proposte dai singoli portatori di interesse.

Sul territorio Medio Vastese già insistono infrastrutture sentieristiche e stradali ed una potenziale offerta di accoglienza esperienziale. Sarà caratteristica del progetto individuare i possibili collegamenti materiali ed immateriali tra l’esistente e rimanere comunque aperti all’integrazione di ulteriori tracciati ed esperienze che, sviluppati anche su altre linee di intervento, potrebbero concorrere a rafforzare ed incrementare la rete. 

Oltre gli Enti pubblici, primi promotori del progetto sono le Associazioni Itinerari d’Abruzzo e Centro Studi Alto Vastese da anni impegnate nella promozione, ricerca e valorizzazione del territorio attraverso attività esperienziali. Si prevede l’ulteriore adesione di svariati portatori di interesse tra cui le attività ricettive presenti sul territorio, le associazioni pro loco dei singoli comuni e le realtà che potrebbero collaborare nello svolgimento di attività esperienziali per i turisti. 

Il progetto si pone l’obiettivo di creare un sistema unico di fruizione, gestione, promozione e accoglienza turistica dei territori ricadenti all’interno dei Comuni promotori, attraverso la costituzione della presente Comunità.  

Tale finalità sarà raggiunta grazie alla “messa a sistema” degli elementi attrattori presenti (naturalistici, culturali, enogastronomici, tradizionali) sia dal punto di vista logistico che promozionale, e con il coinvolgimento delle realtà territoriali coerenti con le finalità del progetto

Il Progetto di Comunità Medio Vastese prevede l’avvio di una serie di azioni che sinteticamente si possono riassumere nelle seguenti voci: 

Collegamento delle reti sentieristiche già presenti, in particolar modo di quelle insistenti sui siti S.I.C. dell’area progettuale (Gessi di Lentella, Fiume Trigno Medio e Basso Corso, Monti Frentani e Fiume Treste, Monte Sorbo), per dare continuità ai progetti realizzati a valere sull’asse VI-Tutela e valorizzazione delle risorse naturali (linea 6.5.A.2 “interventi per ridurre la frammentazione degli habitat e mantenere il collegamento ecologico e funzionale”) del POR FESR Abruzzo 2014-2020

Realizzazione di una cartina d’insieme per facilitare la fruizione e la comunicazione degli stessi; 

Creazione di un sistema di punti di informazione e accoglienza turistica, i cui operatori riceveranno specifica e mirata formazione; 

Pubblicazione di una piccola guida turistica, dove saranno inseriti gli itinerari del gusto, le esperienze da poter fare, i luoghi di maggiore interesse da visitare, sia dal punto di vista naturalistico che culturale; 

Implementazione degli strumenti di comunicazione quali social network, sito internet, video promozionali, mostre fotografiche e partecipazione a fiere dedicate con il fine di migliorare e potenziare la comunicazione verso l’esterno e catturare i potenziali stakeholders.